A cura di Bruno Puricelli

L’impegno dello Stato da rimborsare attraverso la venditadegli NPL e delle Partecipazioni societarie,inseriti nell’attivo della BadBank,e’ stimato nel range 10,6-10,9 bln euro. Questo perché, oltre all’impegno diretto (circa 5-6 bln), lo Stato deve rimborsare un prestito di intesa di 5,4 bln all’1%, che sara’anch’esso presente nel passivo della BadBank …

In maniera “approssimativa” lo situazione patrimoniale della BadBank è questa:

 

ATTIVO  (in Mln euro)

Totale Partecipazioni (Arca, Bim ….)              1700

Npl Netti                                                             9900

 

PASSIVO (in Mln euro)

Totale Impegno Stato                        10600

Bond Subordinati                               1200

 

Gli NPL netti sono inseriti con una valutazione del 55% (gli NPL lordi ammontano infatti 17,8 bln euro).

La domanda da porsi:  la liquidazione degli NPL implica il passaggio a SGA degli stessi,poiché saràappunto la società SGA (di proprietà pubblica) a gestirli (mentreBadBank riceverà soltanto un “credito” pari al valore traslato).

Questo passaggio alla SGA cancella o NO il diritto delle sub a ricevere un eventuale “residuo” nel caso rimanga qualcosa DOPO aver ri-pagato lo Stato? Non è chiaro.

Condividi: